Outcast is a party concept first of all.

We also built up through the years a research lab for young talents and a platform for connexions & music ideas exchange.
Taking care of the management and the bookings of our artists is another important purpose for us and one of our core business.
Promotion, communication, research, music production, contamination and love for djing are six different key concept of our project.

We want to push events and concepts, where the art is just art, music is just music, where promotion and communication are weapons that we use just to raise to the next level everything we really care and believe in.

Outcast is a project born in Turin underground that connects a party organization, an artists collective and a friends’ crew, Outcast is love for the new, love for the different… Outcast is requited love.


And those who were seen dancing were thought to be insane by those who could not hear the music” ~ Friedrich Nietzsche

OUTCASTLE ALLA ROCCA DI VERRUA

LASTAMPA.IT

Dalle 12 a mezzanotte, gli spazi interni ed esterni della Rocca di Verrua, eretta intorno all’anno Mille, si popoleranno di suoni elettronici, workshop d’arte e musicali, esposizioni e live painting.

Guida ai festival: il meglio del meglio dell’estate italiana.

PARKETTCHANNEL.IT

L’offerta di festival e open-air estivi nella penisola si fa ogni anno più robusta e diversificata. Ma quali sono alcuni tra gli eventi da tenere più in considerazione nei prossimi mesi?

Giant Steps: Bakked

soundwall.it

Si fa troppo spesso l’errore di parlare di Torino solo a ridosso e immediatamente dopo l’uno-due devastante costituito da Club To Club e Jazz Refound. La verità, però, è un’altra: benché il tessuto del clubbing sia cambiato inesorabilmente da quando la città è stata privata dei Murazzi, esistono ancora delle realtà in grado di far ballare e divertire il capoluogo sabaudo. Tra queste c’è Outcast, che solo negli ultimi mesi ha ospitato Mike Shannon, John Dimas, Jeremy Underground, Rhadoo, il trio Mandar e il back-to-back tra Onur Ozer e Binh, e che oggi è sulle nostre pagine grazie alle parole di Bakked, uno dei suoi resident di maggior talento. Buona lettura e, soprattutto, buon ascolto!

ALEX GROUND: “IL RISCHIO PIÙ GRANDE È QUELLO DI ESSERE FRAINTESI”

parkettchannel.it

Alex Ground: dal precoce debutto, al florido presente; le sue confessioni, le sue esperienze, il suo viaggio. Dalle prime soddisfazioni, alla fondamenta per quelle a venire…

Paolo Macrì – Daydream EP

http://watmmagazine.com/

Une fois de plus, Rutilance Recordings frappe dans le mille avec un EP signé Paolo Macrì.

YAYA & Lorenzo Chiabotti “The Fraud EP”

differentgrooves.com

After kicking off in some style, Max D. Blas and Alex Piccini’s Monologue label follows up with a second sizzling release, this time from YAYA & Lorenzo Chiabotti.

Why raving in a medieval fortress should be on your bucket list for summer 2017

TROMMELMUSIC.COM

With the aim to be a lone voice in the wilderness, in the recent years Outcast managed to bring to North Italy the best batch of artists available on the underground and minimal scene.

Outcastle: l’elettronica di Outcast in un’antica fortezza del 1000 d.C.

OUTSIDERSWEB.IT

Domenica 11 giugno la crew di Outcast organizza un evento speciale in una location d’eccezione: 12 ore di musica e molte altre attività (dalle arti figurative al teatro), il tutto nella suggestiva cornice della Rocca di Verrua.

Intervista ad Alex Dima from Outcast Torino

soundbound.it

Abbiamo incontrato Alex Dima, uno dei dj resident del progetto torinese Outcast; da qui è nata un’amicizia con lui, un ragazzo molto frizzante e…